Riciclare le bottiglie di vino come soprammobili

Le bottiglie di vino sono facili da riciclare in oggetti nuovi, più interessanti e più funzionali, siano essi lampade, bicchieri o addirittura edifici interi. Il designer brasiliano Tati Guimarães, spagnolo, prende il percorso pragmatico, ripristinando le bottiglie di vino in arredi eleganti e multifunzionali che non si guardano fuori dal luogo in un salotto o nella riunione.

Abbiamo visto il progettista anche riciclare i tappi di vino;
Divinus è la semplice ma intelligente collezione di pezzi versatili di Guimarães in legno e di bottiglie di vino riutilizzate. Lo studio di progettazione di Guimarães,
Ciclus, cerca di sposare materiali eco-compatibili con un senso di eleganza e di profondità, afferma Guimarães:

“Nella progettazione, vado oltre la funzionalità, la bellezza e la sostenibilità. Cerco di progettare oggetti versatili che trasmettono un messaggio che interagisce con le persone, li sposta e li invita a riflettere”.
Le bottiglie realmente assumono diversi ruoli: sono appoggi, naturalmente, ma possono anche contenere oggetti come i fiori e gli alimenti, rendendo questi pezzi perfetti per un elegante shindig o addirittura un matrimonio.

La flessibilità del design è sottolineata dalla possibilità di personalizzazione degli utenti: queste tavole possono essere rivestite con una lastra di vetro, trasformandole in un altro oggetto multifunzionale o rimosse completamente per essere utilizzate come vassoi.

È un design incantevole e unico che ri-immagina elementi semplici in qualcosa di raffinato, di gusto e anche a prezzi accessibili

Clicca quì per scoprire altre tipologie di soprammobile: http://piransigfrido.it/contatti/

Pubblicizza la tua attività con dei volantini

 

Il primo problema che graverá sul vostro business è il denaro che di solito è sempre poco, ma è comunque necessario per farsi pubblicità. Uno dei modi più convenienti, ma molto efficace, per iniziare la campagna pubblicitaria è con volantini. I volantini sono gli annunci della pagina semplicemente pieni che vengono distribuiti direttamente ai vostri potenziali clienti. Ci sono diversi modi in cui essi possono essere distribuiti.

È possibile creare e stamparsi i volantini da soli, con programmi semiprofessionali alla portata di tutti o delegare il tutto a chi ve li può creare e stampare in modo professionale. Tale spesa in entrambi i casi è bassa rispetto a delle forme pubblicitarie più organiche (stampa su forex+web+commerciale).

Ci sono diversi punti da ricordare quando si progetta il nostro volantino, proprio come nella scrittura di annunci o di qualsiasi altra copia di vendita.

Utilizzare colori brillanti, vivi e allegri per far emergere il messaggio che si sta cercando di trasmettere.

Lo scopo del volantino è quello di vendere, non far sapere a tutti il ​​tuo nome. Il volantino non è un biglietto da visita. Sul volantino, si vuole evidenziare il vostro prodotto / servizio.

Utilizzare incentivi e / o le date di chiusura per convincere la gente ad agire ora!

Aggiungere alcune testimonianze del volantino può anche essere molto efficace. Evidenziare i commenti di clienti soddisfatti.

Non dimenticare la parte posteriore del vostro volantino. Approfittate di questo spazio pure. Elencare alcune delle vostre offerte speciali, vendite, altre testimonianze, incentivi, ecc

Utilizzare incentivi diversi, titoli, colori carta e vedere quelli che ottengono la risposta migliore.

Distribuire i volantini nelle zone mirate cosí puoi offrire un’opportunità di business, cercare personale x la distribuzione presso l’ufficio di disoccupazione. Se si offrono prodotti di perdita di peso, visitare le palestre locali.

Ci sono diversi modi per distribuire i volantini, una volta che li avete progettati e stampati.

Infine verificare le ordinanze della vostra città (siae etc..) Lasciare volantini sulle automobili delle persone potrebbe non essere consentito nella tua città. Essere sicuri e conoscere tutte le leggi locali prima di iniziare la propria campagna di volantinaggio.