casa

Riciclare le bottiglie di vino come soprammobili

Le bottiglie di vino sono facili da riciclare in oggetti nuovi, più interessanti e più funzionali, siano essi lampade, bicchieri o addirittura edifici interi. Il designer brasiliano Tati Guimarães, spagnolo, prende il percorso pragmatico, ripristinando le bottiglie di vino in arredi eleganti e multifunzionali che non si guardano fuori dal luogo in un salotto o nella riunione.

Abbiamo visto il progettista anche riciclare i tappi di vino;
Divinus è la semplice ma intelligente collezione di pezzi versatili di Guimarães in legno e di bottiglie di vino riutilizzate. Lo studio di progettazione di Guimarães,
Ciclus, cerca di sposare materiali eco-compatibili con un senso di eleganza e di profondità, afferma Guimarães:

“Nella progettazione, vado oltre la funzionalità, la bellezza e la sostenibilità. Cerco di progettare oggetti versatili che trasmettono un messaggio che interagisce con le persone, li sposta e li invita a riflettere”.
Le bottiglie realmente assumono diversi ruoli: sono appoggi, naturalmente, ma possono anche contenere oggetti come i fiori e gli alimenti, rendendo questi pezzi perfetti per un elegante shindig o addirittura un matrimonio.

La flessibilità del design è sottolineata dalla possibilità di personalizzazione degli utenti: queste tavole possono essere rivestite con una lastra di vetro, trasformandole in un altro oggetto multifunzionale o rimosse completamente per essere utilizzate come vassoi.

È un design incantevole e unico che ri-immagina elementi semplici in qualcosa di raffinato, di gusto e anche a prezzi accessibili

Clicca quì per scoprire altre tipologie di soprammobile: http://piransigfrido.it/contatti/