Parquet o listoni per la ristrutturazione della casa?

Parquet o listoni

In fase di ristrutturazione della vostra casa vi troverete a porvi diverse domante: mattonelle? Parquet? Listoni?

Cercheremo in questo articolo di darvi un aiuto nella scelta del materiale più utile per i vostri bisogni.

Premesso che la scelta è fuori di dubbio un elemento estremamente personale e che non esistono regole auree per la scelta dei rivestimenti della propria casa, occorrerà valutare l’elemento temporale per l’installazione e posa dei due tipi di materiale.

Le piastrelle richiedono sicuramente un tempo di maggior lavorazione rispetto ai tipi di rivestimento in materiale ligneo.

Nel caso decidiate per l’opzione legno, accantonando l’idea di ripiastrellare casa, dovrete scegliere tra il parquet che conferisce fascino ed eleganza o i listoni che fanno tanto di casa vissuta.

Sicuramente i listoni hanno gioco facile se paragonati ai piccoli listelli che compongono il Parquet.

Nel caso si decida quindi per l’utilizzo dei listoni si dovrà, ricordare che il legno, a contatto con la luce, si ossida e cambia colore, in genere tende a diventare più scuro, ma nel caso del teak schiarisce.

Occorrerà quindi valutare il grado di luminosità degli ambianti e in caso di minor luminosità si dovrà prediligere legni dall’essenza più chiara.

Tra i legni chiari è preferibile il rovere che gode delle seguenti proprietà : la robustezza,  resistenza,  stabilità e la durata.

Come detto, la posa di detto materia è più veloce rispetto al normale Parquet padova e il gioco delle nervature del legno conferiscono all’ambiente un calore maggiore agli altri tipi di rivestimento.